la famiglia fontana

Un’accoglienza discreta, ospitalita' gentile

Non sono solo la location e il contesto a fare di questi chalet la meta ideale per rigenerarsi e ritrovarsi, il fiore all’occhiello dei nostri chalet è sicuramente anche il nostro piacere nell’accogliere l’ospite e coccolarlo.

Per noi non si tratta solo di lavoro! Sosteniamo fin dal principio infatti, che gli chalet non siano solo baite da affittare, ma da vivere, nell’intimità familiare, fin dal primo istante. Siamo sicuri che non appena varcherai la porta, ti sentirai come a casa tua e questa per noi è uno dei principali obiettivi!

Quella della nostra famiglia è un’ospitalità gentile, fatta di discrezione e allo stesso tempo di attenzione nel coccolare gli ospiti con le delizie culinarie fatte in casa per colazioni e merende gustose, con accortezze personalizzate e proposte di appuntamenti all’aperto, dagli aperitivi alle degustazioni, ai concerti, agli incontri, alle letture e alla caccia al tesoro. Attività che coinvolgeranno senza obbligo alcuno, grandi e piccini.

Su richiesta potremo farvi trovare fiori, cioccolatini, torte, vino per festeggiare qualsiasi avvenimento importante!

la nostra storia

“Se si sogna da soli, è solo un sogno. Se si sogna insieme, è la realtà che comincia”

Tutto inizia il 31 dicembre del 1999, a pochi minuti dallo scoccare della mezzanotte. Prima dell’inizio di un nuovo millennio.

C’è entusiasmo nell’aria gelida della notte, c’è euforia passeggiando nella piazza fra un saluto e gli auguri agli amici. Ma vengo distratto da una visione. Una baita attira la mia attenzione. È piccolina, costruita interamente in legno “S’è subito amore!”. Improvvisamente tutto mi sembra chiaro, in essa vedo il mio nuovo progetto, un nuovo Futuro. Comincio a fantasticare mentre scocca la mezzanotte. Ci siamo, siamo nel 2000 ed io… Io ho voglia di rimettermi in gioco!

Concluse le vacanze natalizie, mi informo sulla possibilità di acquistare quella piccola baita, sui possibili incentivi e contributi atti a creare una casa vacanza, no che dico? Molto di più! Un posto magico, dove far trascorrere vacanze indimenticabili ai nostri futuri ospiti. 

Gli anni passano e il tempo si sa, è tiranno! Mi divido tra casa, famiglia, lavoro, lavoro e ancora lavoro, e dopo 5 anni il mio sogno è ancora lì, fermo in giardino. Quando Vera, mia moglie, mi intimò di farne legna per l’inverno, solo in quel momento capii, che non c’era più tempo da perdere.

Partecipai ad un bando per avere dei contributi per la realizzazione di un bed & breakfast e una volta ottenuto, iniziai subito i lavori. Correva l’anno 2005 e da lì a un anno la Baitina Grundwald Hutte, era finalmente realtà. 

Insieme a mia moglie Vera e alle nostre figlie Roberta e Francesca iniziammo questa nuova avventura. Pochi anni dopo, vedendo che il progetto funzionava, che il nostro amore e la cura che ci mettevamo venivano apprezzati, decidemmo di sognare più in grande, e di dare vita ad un vero e proprio Villaggio di Chalet.

la ristrutturazione

Ci sono voluti quasi 10 anni prima di iniziare a costruire i nuovi chalet. Tra progetti, concessioni e varianti, si accumulò molto ritardo ma io e mia moglie non abbiamo mai perso di vista l’obiettivo che ci eravamo prefissati. Finalmente nel 2015 inizia a prendere forma il primo chalet “Fiocco di Neve”. Certo, la strada era ancora lunga! Furono necessari altri tre lunghi anni prima di vedere concluso interamente il nostro Villaggio di Chalet.

Una delle nostre più grandi prerogative è sempre stata la qualità nella scelta dei materiali. Ci siamo affidati agli artigiani del posto che hanno costruito i nostri quattro chalet interamente in legno di larice e abete. Ancora oggi si sente il profumo ogni volta che si varca la porta d’ingresso. Il legno è stato lasciato volutamente naturale, affinché conservasse il suo autentico colore, destinato a mutare nel corso degli anni. Il tetto è rivestito di scandole, gli interni interamente fatti in legno di abete rosso e con travi di legno antico, recuperate da vecchie stalle. Il tutto progettato scrupolosamente su misura.

Ma chalet oggi, vuol dire anche modernità! Ecco perché abbiamo voluto garantire ai nostri ospiti tutti i comfort: piastra ad induzione, forno, frigo, freezer, macchina del caffè, bollitore, schiumatore del latte.. Tutto per vivere al meglio una vacanza in montagna in un autentico chalet

Non ho mai smesso di immaginare i nostri ospiti rilassati davanti al caminetto, con una cioccolata calda in mano, o sorseggiando un calice di vino e assaggiando i dolci fatti in casa della cucina tradizionale, mentre osservavano il panorama. Per questo in ogni chalet c’è un caminetto per l’inverno, e una bella terrazza per l’estate dove potersi rilassare sulle sdraio, mangiare all’aria aperta mentre i bambini giocano nel giardino, lontano dai pericoli, osservando gli animali del bosco che timidi vengono a far visita agli ospiti quasi ogni sera.

Dopo tanta pazienza, determinazione e volontà il 1 agosto 2018 i nostri quattro chalet erano realtà. Chalet Fiocco di Neve, Chalet Stella alpina, Chalet Genziana e Chalet Bucaneve, erano pronti per il debutto in società!

Sono sempre stato un sognatore e nonostante il mio villaggio di quattro chalet sia oggi completo, ho ancora voglia di sognare! Per questo integrerò il progetto originale con altri 3 chalet, perché?

Perché: 

“IL MONDO E’ NELLE MANI DI COLORO CHE HANNO IL CORAGGIO DI SOGNARE E DI CORRERE IL RISCHIO DI VIVERE I PROPRI SOGNI”

Franco Fontana

Invia una richiesta senza impegno:

Dicono di noi...